ESI Quality since 1975

Ridurre lo stress da lavoro: 7 erbe per favorire il rilassamento

6 min
di ESI

La vita di ogni giorno ci sottopone a continuo stress e spesso ciò avviene sul posto di lavoro. Gli impegni e le responsabilità si susseguono per tutta la giornata creando stati di tensione che possono portare stanchezza fisica, mentale e insonnia. Per evitare che tali sensazioni influenzino le nostre attività quotidiane, la natura ci viene incontro con una selezione particolare di erbe e nutrienti naturali fondamentali per ottenere il rilassamento mentale e fisico e ritrovare calma e buonumore. Scopriamo quali sono le erbe utili per ridurre lo stress da lavoro.

Quali sono le piante che favoriscono relax e benessere?

Le specie vegetali conosciute per le loro proprietà benefiche che favoriscono il benessere fisico e mentale sono molte e in particolare sette di queste vengono impiegate da secoli con grande successo. Ashwagandha, Melissa, Luppolo, Teanina, Iperico, Biancospino e Lavanda sono le piante utilizzate sotto forma di estratti, tisane o integratori alimentari naturali che ti permettono di ricaricare le energie, stabilizzare l’umore e favorire un sano riposo notturno.

Iperico e Teanina per normalizzare il tono dell’umore

Una delle erbe vegetali più utilizzate è l'Iperico nota anche con il nome di Erba di San Giovanni, nomenclatura dovuta al periodo di fioritura della pianta stessa. Il suo principio attivo, l'ipericina, è conosciuto e utilizzato per il potere rilassante sia a livello fisico che mentale. Infatti, oltre a donare una sensazione di totale relax e benessere, questa pianta contribuisce al buonumore, favorisce il sonno, elimina lo stress e le tensioni. La Teanina, contenuta nelle foglie del tè, svolge un’attività rilassante. Insieme questi estratti vegetali consentono di creare uno stato generale di benessere migliorando la qualità della vita.

Lavanda, Melissa e Luppolo per favorire il riposo notturno

La Lavanda e la Melissa sono due piante che agiscono sul sistema nervoso centrale alleviando gli stati di stress e riportando la calma laddove non è più presente. Anch'esse aiutano a riposare meglio, l'azione rilassante è abbastanza rapida soprattutto se unita ad altre specie vegetali che agiscono su più livelli. Entrambe le piante hanno effetti distensivi e vengono utilizzate sia per infusi che integratori oltre che per la diffusione di aromi ambientali tramite aromaterapia e massaggi. Il Luppolo, invece viene utilizzato in campo fitoterapico per le sue proprietà antiossidanti che favoriscono il rilassamento e il sonno in caso di stress.

Biancospino e Ashwagandha per regolarizzare il benessere mentale

Il Biancospino agisce come calmante, una proprietà essenziale per chi è particolarmente nervoso e agitato. L'azione delicata non crea una sonnolenza fastidiosa e debilitante, ma rilassa i nervi, dona serenità emotiva e mentale, producendo una piacevole sensazione di benessere che regolarizza l’organismo. L’Ashwagandha, nota anche come Ginseng Indiano, viene tradizionalmente utilizzata dalla medicina ayurvedica come tonico adattogeno in grado di favorire il benessere psichico e il rilassamento, per cui risulta molto utile in caso di stanchezza fisica e mentale.

Perché unire 7 piante differenti per ritrovare relax ed energia?

L'azione sinergica e ben dosata tra diversi estratti vegetali permette di potenziare le proprietà di ogni singolo elemento. Da un lato la capacità rilassante, distensiva e calmante, dall'altro la stimolazione del buon umore, l'effetto energizzante per quanto riguarda il corpo e la mente che vengono nutriti e riattivati anche durante un periodo di forte stress lavorativo. Un modo semplice e naturale per ottenere il riposo dell'organismo, a partire da un sonno sufficientemente tranquillo ed efficace a cui fa seguito un risveglio energetico caratterizzato da nuova forza ed entusiasmo.

Un connubio di azioni psicofisiche che danno risultati ottimali per ridurre lo stress da lavoro senza mai cadere in cali energetici debilitanti. Tutto questo viene accentuato se, al mix di estratti vegetali, si aggiungono alcune sostanze nutrienti fondamentali per il corpo e la mente. Stiamo parlando di vitamine e sali minerali essenziali tra cui le vitamine B e il magnesio che si possono assumere sia attraverso gli alimenti che integratori naturali specifici per questo scopo. Tra gli alimenti che contengono nutrienti importanti per il rilassamento e l'apporto energetico oltre che il riequilibrio del benessere di muscoli e nervi, annoveriamo spinaci, carciofi, semi di zucca, piselli, frutta secca e  riso integrale.

Come comportarsi per ridurre lo stress da lavoro e ritrovare la serenità?

Oltre a un'alimentazione corretta e bilanciata e l'integrazione di sostanze naturali che favoriscono la distensione dei nervi e nutrono a livello fisico e mentale, si devono tenere dei comportamenti adeguati a migliorare il tempo del riposo notturno e la vita quotidiana.

Ad esempio, si può iniziare la giornata alzandosi un po' prima al mattino per prendersi più tempo per sé. Un po' di yoga, stretching e respirazione contribuisce a rendere la giornata migliore e iniziare con entusiasmo riducendo lo stress. Proseguire con una sana colazione con calma e non di corsa, assumendo tisane a base di erbe e frutta che permettono al corpo di assimilare le sostanze benefiche degli estratti vegetali senza che la tensione e la fretta blocchino la digestione.

linee e prodotti consigliati
Serenesi FORTE
Serenesi gocce
Serenesi notte
Serenesi capsule
Serenesi Lavanda

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.