ESI Quality since 1975

Omega 3 e metabolismo: quali sono i benefici?

6 min
di ESI

Negli ultimi anni gli studi hanno rivelato che Omega 3 e metabolismo sono strettamente correlati. Come quasi tutti sanno questi preziosi componenti, generalmente ricavati dal pesce azzurro o da olio e semi di lino, non solo sono benefici per cuore, vista e pelle o utili nello sport e per la salute dei muscoli, ma sono un vero toccasana per l'intero metabolismo. Vediamo in questo articolo quali sono i benefici che ne possiamo trarre, in particolare nel caso in cui si voglia perdere peso e nel mantenere il proprio fegato in salute.

Omega 3 e metabolismo: qual è la correlazione?

Nel caso in cui tu stia cercando di ottenere dei validi risultati in termini di dimagrimento, forse ti è utile sapere che un valido aiuto in tal senso può arrivare proprio dagli Omega 3: questi infatti agiscono anche sul metabolismo dei lipidi e dell'insulina.

Gli Acidi Grassi Omega 3 (EPA/DHA) abbassano i livelli dell'insulina, aiutando il corpo a bruciare in maniera più efficiente le calorie assunte durante il giorno ed evitando che si trasformino in grasso, con un prezioso effetto anti-lipogenico.

Migliorare il rapporto tra Omega 6 ed Omega 3 a favore di questi ultimi significa anche migliorare l'afflusso di sangue ai muscoli, il che si traduce in un minore senso di affaticamento durante l'attività sportiva, riduzione dei tempi di recupero e, soprattutto, nella capacità di bruciare un maggior quantitativo di grassi durante la stessa, aiutandoti così a velocizzare il dimagrimento e l'incremento della massa magra.

Sappiamo tutti quanto sia stretto anche il legame tra stress ed accumulo di grassi, ma non tutti forse sanno che gli Omega 3 sono utili nel tenere sotto controllo anche il cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress, responsabile anche esso dell'accumulo di grassi; allo stesso tempo aumentano la produzione di leptina, un ormone che limita il senso di fame.

Date queste premesse, è facile intuire quanto il giusto apporto quotidiano di Omega 3 possa influire beneficamente non solo su umore e senso di stanchezza, ma anche nel mantenimento del giusto peso e nel rapporto tra massa grassa e massa magra.

La dieta mediterranea è sicuramente una di quelle più bilanciate e salutari. Gli studi recenti hanno volto il loro sguardo proprio alla relazione tra una integrazione della dieta con Omega 3 ed il metabolismo di aminoacidi, carboidrati e grassi saturi, ponendo particolare attenzione agli effetti di queste sostanze sul fegato. Secondo le analisi effettuate, l'intero metabolismo subisce gli effetti positivi dell'assunzione di Omega 3, in particolare a livello epatico.

DHA ed EPA hanno benefici effetti antinfiammatori già noti, ma durante questo studio si è evidenziata l'importanza specifica del DHA nel prevenire e limitare i danni derivanti da un eccessivo accumulo di grasso nel fegato.

Tutti i benefici di una regolare assunzione di Omega 3

Non è un caso se si parla di questi acidi grassi come di acidi grassi essenziali o AGE: il nostro corpo non è infatti in grado di produrli da solo, ma devono essere necessariamente assunti attraverso l'alimentazione o integratori alimentari.

Se vuoi avere un quadro completo dei numerosi vantaggi che una congrua dose giornaliera di EPA e DHA ti può portare, ecco un breve riassunto, senza entrare nello specifico delle reazioni chimiche coinvolte.

  • Benessere cardiovascolare: abbassano la pressione sanguigna e aiutano a ridurre i trigliceridi, fluidificano il sangue, regolano la funzione delle piastrine e coadiuvano il mantenimento di un buon ritmo cardiaco.
  • Controllo del colesterolo: inibiscono l'ossidazione del colesterolo LDL e ne riducono la concentrazione nel sangue, abbassando soprattutto i trigliceridi.
  • Benessere visivo: aiutano a mantenere una buona lacrimazione, prevenendo la secchezza oculare e sono necessari allo sviluppo e alla salute della retina. 
  • Benefici per pelle, unghie e capelli: entrando nella composizione delle membrane cellulari, aiutano la creazione del film acido idro lipidico che protegge la pelle; contrastano l'invecchiamento cellulare e prevengono la fragilità delle unghie e dei capelli.
  • Benefici per l'umore: come abbiamo visto, influiscono sulla produzione di ormoni quali il cortisolo, rivelandosi quindi utili nel combattere disturbi dell'umore.
  • Benessere metabolico generale: aiutano a migliorare il metabolismo in generale, favorendone l'aumento e facilitandone i processi.

Conclusioni

Come è a questo punto evidente, assumere regolarmente Acidi Grassi Essenziali (AGE) è fondamentale per mantenere un corpo sano e un metabolismo attivo. Pur adottando uno stile di vita corretto e una sana alimentazione, non essendo in grado di produrre da soli gli AGE, è quindi raccomandabile affidarsi a integratori alimentari specifici, che possono anche essere di origine puramente vegetale, prestando particolare attenzione alla loro qualità e all'assenza di conservanti, aromi o coloranti artificiali che ne ridurrebbero la funzione.

linee e prodotti consigliati
Omega 3 Extra Pure

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.