ESI Quality since 1975

Benessere di cartilagini e articolazioni: sport e integratori naturali

8 min
di ESI

L’avanzare dell’età, la postura scorretta, gli sforzi eccessivi, il sovrappeso determinano nel tempo una degenerazione dei tessuti e in particolare una compromissione del benessere di cartilagini e articolazioni. Bacino, gambe, mani, piedi, si irrigidiscono, si avverte un dolore cronico e spesso diventa difficoltoso svolgere i compiti quotidiani. Con l’utilizzo di integratori naturali, in abbinamento ad una leggera attività sportiva, è possibile preservare il benessere di cartilagini e articolazioni, come quello del proprio apparato scheletrico. 

Una buona forma fisica è fondamentale e deve essere alimentata in tutti i modi. Il processo di corrosione della cartilagine inizia gradualmente, fino ad arrivare all’attrito vero e proprio delle ossa, determinando quindi il dolore. Ciò accade perché la membrana che agevola il movimento si consuma e le due componenti ossee finiscono per toccarsi. Ogni movimento a questo stadio è doloroso, i muscoli si contraggono e la situazione degenera rapidamente.

Un'attività sportiva adeguata e non agonistica

L’attività sportiva è sempre un rimedio valido per il corpo, tonifica la muscolatura e favorisce i movimenti degli arti, anche quando la cartilagine e le articolazioni hanno difficoltà e attriti. Quando si parla di sport non bisogna pensare ad un’attività intensa, questa è in generale sconsigliata, soprattutto laddove non vi sia un'adeguata preparazione fisica. Pratiche di questo tipo sono infatti deleterie per il corpo, poiché sottopongono articolazioni e cartilagini ad uno stress eccessivo

L’attività sportiva da preferire deve essere svolta dietro la guida di un personal trainer e sempre con una progressione graduale, iniziando da esercizi leggeri che preparino il corpo al movimento e lo aiutino nella stabilità e nella forza. Gli allenamenti non devono essere lunghi o faticosi. Piuttosto scelti in modo accurato secondo l'età, l'idoneità fisica e il tipo di problema riscontrato a livello articolare. Iniziare da un programma semplice e valutare poi, in base ai miglioramenti e all’aumento della resistenza, la possibilità di progredire nel percorso sportivo. 

Per le strutture articolari è consigliabile iniziare con un’attività aerobica a basso impatto con pochi esercizi (anche svolti tra le mura domestiche) e una camminata di almeno trenta minuti al giorno senza sforzo. Non è mai conveniente condurre una vita sedentaria, anche in presenza di dolore: questo infatti determina una progressione dello stato infiammatorio.
La ginnastica aiuta a rinforzare i muscoli, migliora la struttura articolare, aumenta l’elasticità e ossigena i tessuti. In questo modo permette di recuperare anche interamente la mobilità articolare.

Le pratiche ideali sono tutte quelle attività aerobiche a basso impatto, così chiamate perché consentono di tenere almeno un piede fermo durante lo svolgimento. Si può iniziare dalla passeggiata, passando poi alla ginnastica dolce, allo yoga e al pilates. Queste discipline sono particolarmente indicate per preservare il benessere di cartilagini e articolazioni, insieme a tutte le attività leggere svolte in acqua

Sono invece da evitare pesi, anche leggeri, corsa, utilizzo di strumenti di pressione o trazione. Anche quando gli esercizi vengono svolti in palestra si deve preferire il corpo libero e l'ausilio di semplici corde, rulli o bastoni, atti a correggere la postura, ma non a sollecitare le articolazioni. Prima e dopo ogni sessione, è sempre fondamentale fare stretching e riscaldamento, svolgere attività in contesti adeguati, preparare la propria casa con strumenti idonei e non improvvisati.

Gli integratori naturali come miglior alleato per il benessere di cartilagini e articolazioni

Oltre all’esercizio fisico, è indispensabile l’utilizzo di integratori naturali. Questi, con una formulazione specifica idonea per tutti i tipi di organismo, senza apportare danni, vanno ad implementare le funzionalità, prevenendo la rigidità motoria. Indispensabile scegliere prodotti di qualità e leggere l’etichetta. 

Gli ingredienti devono essere esclusivamente a base naturale. Tale approccio è molto importante perché consente l'utilizzo a chiunque. Anche in soggetti che soffrono di altri problemi, che sono in cura con farmaci, che hanno allergie o intolleranze. 

Quando viene somministrato un integratore naturale non si va a compromettere la funzionalità degli organi. Piuttosto si implementa l'alimentazione quotidiana con dei prodotti che spesso vengono già assunti o prodotti dall'organismo stesso, ma che non sono in dosi tali da consentire al corpo di reagire e prevenire disturbi e dolori. Assumere regolarmente integratori naturali è fondamentale per preservare la salute e massimizzare gli effetti che hanno capacità rivoluzionarie. 

Quando si manifestano degli spasmi anche intensi, gli integratori naturali possono aiutare le molecole di collagene a riattivarsi, dando nuovo spessore alla cartilagine e quindi migliorare la funzionalità articolare. Gli studi clinici hanno dimostrato come i prodotti naturali siano in grado di garantire non solo un’ottima ripresa del sostegno articolare, del movimento e la diminuzione del dolore, ma anche di prevenire la degenerazione di cellulare

Tutti i prodotti naturali, contenenti vitamine, sono un coadiuvante della ripresa ottimale. Un rimedio valido è composto soprattutto da integratori che contengano uno o più dei seguenti prodotti naturali: collagene, condroitina, vitamina c, acido ialuronico e curcuma.

I prodotti naturali che favoriscono il benessere di cartilagini e articolazioni

Integratori a base di collagene sono tra le massime soluzioni per il benessere di cartilagini e articolazioni. Questa proteina infatti (che vanta ben 26 tipi differenti di strutture), va a lavorare in modo diretto sulle articolazioni e sulle cartilagini. Tuttavia in caso di infiammazioni, età avanzata, traumi continui, le articolazioni e la cartilagine non ricevono il giusto ricambio cellulare. Per aiutare questo turn-over è necessario offrire al corpo un sostegno naturale che possa prevenire condizioni degenerative e riparare i danni già presenti.

Un valido prodotto a base naturale è la condroitina che, come dimostrato dagli studi, è in grado di proteggere la cartilagine e diminuire anche l’attrito delle articolazioni

L’acido ialuronico invece, è uno dei prodotti di punta per il miglioramento del corpo e la rigenerazione cellulare. Questo ingrediente ha lo scopo di lubrificare le strutture articolari e quindi nutrire le articolazioni e la cartilagine che le compone in modo da ridurre l’infiammazione e quindi il dolore. Ottimo anche in fase acuta con dolore gravoso.

I prodotti a base di vitamina C, in particolare permettono una migliore sintesi del collagene e quindi una migliore progressione delle ossa, delle cartilagini e delle articolazioni.

Gli integratori naturali a base di curcuma sono perfetti nel trattamento dei dolori articolari, ma anche per quelli che riguardano le ossa. Questa famosa spezia, utilizzata ormai non solo nella cucina orientale, è uno dei migliori rimedi per chi ha problemi di mobilità.

Per un approccio completo per il benessere di cartilagini e articolazioni, è bene combinare attività sportiva e integratori naturali che contengano le sostanze sopra elencate.

linee e prodotti consigliati
No•Dol Collagene
No•Dol capsule
No•Dol Curcuma
No•Dol pocket drink

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.