ESI Quality since 1975

Cambiamenti climatici e dolori alle ossa: esiste una correlazione?

4 min
di ESI

Dolori alle ossa e dolori articolari: quando il meteo ci mette lo zampino

Capita di avvertire intensi dolori alle ossa quando il meteo fa le bizze. Ma fino a che punto cambi di stagione e sbalzi di temperatura possono realmente influenzare i dolori articolari? Esiste davvero una relazione tra i cambiamenti climatici e i dolori alle ossa? Sebbene il punto non sia ancora pacifico, un recente studio sembrerebbe confermare questo collegamento, soprattutto se la persona che lamenta questi dolori soffre già di reumatismi o artrite.

Dolori articolari e il ruolo della pressione atmosferica

Perché i dolori articolari e osteomuscolari si intensificano in caso di maltempo? Quando piove e/o le temperature scendono, l'abbassamento della pressione atmosferica riverbera i suoi effetti sulla pressione delle ossa. Insomma, le variazioni atmosferiche sono poco tollerate da ossa e cartilagini e, soprattutto, dalle articolazioni precedentemente colpite da qualche evento avverso (fratture, distorsioni...): quando il clima cambia, si verifica, infatti, in queste parti del corpo un aumento dei liquidi extracellulari e un conseguente stato infiammatorio.

I risultati di uno studio recente su dolori articolari e osteomuscolari

"Cloudy with a chance of pain" è l'interessante studio inglese che, dal 2016, raccoglie i dati sulla salute di centinaia di persone correlandoli alle condizioni atmosferiche. Tramite una app appositamente realizzata per questa ricerca, i partecipanti registrano il loro stato di benessere dopo essere stati geolocalizzati. I dati raccolti vengono confrontati in tempo reale con le condizioni meteorologiche in essere nel luogo in cui si trovano i volontari sottoposti al monitoraggio. Stando a quanto emerso, pare che davvero esista una correlazione tra cambiamenti climatici e dolori alle ossa: è risultato, infatti, che le persone che soffrivano di problemi cronici a livello muscolare e osseo abbiano avvertito meno dolore proprio nei mesi in cui i giorni di sole hanno prevalso sulle giornate piovose.

Cosa fare per combattere i dolori articolari e ossei?

Se davvero esiste una correlazione tra cambiamenti climatici e dolori alle ossa, chi soffre di dolori cronici dovrebbe programmare le proprie attività in funzione del meteo. Più in generale, per combattere i dolori alle ossa e alle articolazioni, possono essere d'aiuto alcune sane abitudini di vita, a cominciare dall'attività sportiva. Ben vengano gli esercizi di mobilità e di rinforzo, con una particolare attenzione alle zone corporee più sensibili alle variazioni climatiche. Da incoraggiare sono anche gli esercizi posturali generali, utili a non lasciare la massa muscolare in balia delle variazioni del meteo.

Esistono dei rimedi naturali ed efficaci contro i dolori alle ossa?

Dolori articolari e dolori alle ossa in genere possono essere combattuti con rimedi del tutto naturali. Erba appartenente alla famiglia delle Pedaliaceae, l'Artiglio del Diavolo è in grado di contribuire a ridurre gonfiori e dolori. Minerale presente nell'organismo in piccolissime quantità, il Manganese svolge un ruolo fondamentale nella crescita della ossa, protegge le cartilagini da stress e usura e contrasta l'osteoporosi. Sostanza già presente nella matrice cartilaginea, la Glucosamina trattiene acqua all'interno dei tessuti cartilaginei, per mantenerli lubrificati, riducendo il rischio di lesioni articolari. L'Aloe Vera, infine, è un lenitivo naturale che allevia i dolori muscolari.

linee e prodotti consigliati
No•Dol pocket drink
No Dol Glucosamina Pura 500
No•Dol capsule
Multicomplex Senior
Multicomplex Adulti

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.