ESI Quality since 1975

Insonnia e ansia: come eliminare lo stress e dormire meglio

4 min
di ESI

La qualità del sonno incide in maniera fondamentale sulla salute dell’organismo, in special modo sulla salute psicofisica. Se si dorme poco è molto probabile sentirsi stanchi durante la giornata, debilitati sia fisicamente che mentalmente, compromettendo lo stato di benessere della mente. D’altro canto le condizioni di stress e di salute psicologica possono alterare e compromettere il riposo notturno.

Sonno e benessere mentale sono fortemente collegati. È importante eliminare le fonti di stress per migliorare la salute del sonno. L’ansia stessa ha molti sintomi fisici che possiamo riconoscere. Questi sintomi sono il campanello d’allarme che il nostro stato di salute psicologica non è dei migliori:

  • Potremmo sentirci stanchi e affaticati, con un persistente mal di testa.
  • La tensione muscolare è acuta, fino ad arrivare a veri e propri tremori.
  • Si può perdere l’appetito e avere difficoltà a mangiare e deglutire.
  • Gli sbalzi d’umore sono improvvisi e non sempre motivati.
  • La temperatura corporea subisce cambiamenti repentini.

Come eliminare l’ansia e migliorare il sonno?

Il primo passo per superare i sintomi dell’ansia è riconoscere il problema: svolgere molte attività per “scrollarsi” da uno stato depressivo non è sempre utile per migliorare il nostro stato di salute. È importante considerare il consulto di un medico o di uno psicologo per affrontare il problema se le buone pratiche non dovessero funzionare per alleviare l’ansia.

  1. L’ansia accumulata: scaricala con l’attività fisica

L’ansia comporta spesso rigidità fisica e contrazioni muscolari. Una delle soluzioni è praticare uno sport che ci aiuti a eliminare i disturbi dell’ansia, stimolando la produzione di endorfine, le sostanze responsabili del buon umore.

  1. Basta alcol e sigarette

Per dormire bene ed eliminare l’ansia, è importante dare un ritmo non solo alle attività quotidiane ma anche al proprio organismo: l’alcol complica l’attività mentale e incide negativamente sulla salute del sonno. Le sigarette stimolano l’attività sinaptica e sono un vasocostrittore, alterando il normale microcircolo cerebrale: Mens sana in corpore sano, quindi basta fumare e bere alcolici la sera.

  1. Sfogate paure e timori

Non arrovellate la mente sempre sugli stessi pensieri: spesso l’ansia è solo il risultato di preoccupazioni eccessive e spesso infondate. Parlate con chi sapete che saprà ascoltarvi e sfogate paure e timori. Spesso basta considerare un altro punto di vista per vedere le cose dalla giusta prospettiva ed eliminare stress e ansie inutili.

  1. Provate ingredienti naturali per dormire e migliorare l’umore

Possiamo provare a migliorare lo stato di salute della nostra mente con gli estratti di alcune piante in grado di favorire il giusto rilassamento in caso di stress e stati depressivi, favorendo il benessere mentale e le corrette funzioni cerebrali, comprese l’addormentamento. Rimedi naturali come la magnolia, il luppolo, il magnesio, la lavanda e la melissa possono essere molto utili per favorire il rilassamento, il sonno notturno e per attenuare gli stati d'ansia. Contro la depressione, invece, è maggiormente consigliata l’erba di San Giovanni, un rimedio naturale per la salute della tua mente. Per migliorare specificatamente la qualità del sonno c’è anche la melatonina, una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo e che ha il compito di indurre all’addormentamento, stimolando il relax delle sinapsi.

Integrare l’organismo con la melatonina è un rimedio efficace in caso di stress, jet lag e disturbi del sonno in generale.

linee e prodotti consigliati
Melatonin Pura Activ
Relaxerbe gocce
NoDep 700 gocce
Erbe della Notte Activ

Richiedi campioni omaggio

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.