ESI Quality since 1975

Equilibrio idrosalino: come ripristinare i sali minerali

3 min
di ESI

In condizioni normali, il nostro organismo elimina circa 2 litri d’acqua al giorno. Un’intensa attività fisica, il clima, la temperatura ambientale, particolari condizioni fisiche, terapie farmacologiche sono tutti fattori in grado di modificare la perdita di liquidi, che devono poi essere integrati.

Quando la disidratazione aumenta, la pelle e le mucose diventano secche e asciutte e compaiono senso di affaticamento, mal di testa, crampi muscolari, perdita di appetito, concentrazione diminuita, apatia, aumento della frequenza cardiaca. Se lo stato di disidratazione è più elevato, si possono verificare vertigini, nausea e vomito, sdoppiamento della visione, fino alla perdita di conoscenza. Un caso particolare sono gli anziani, i quali  hanno sovente una diminuzione del senso della sete, per cui spesso non bevono spontaneamente.

Nei casi in cui il corpo non riesce da solo a mantenere un’idratazione adeguata è fondamentale reintegrare i sali minerali persi e ripristinare l’equilibrio idrosalino del nostro corpo.

L’importanza dei sali minerali e come assumerli

Una carenza di Sali minerali può causare sintomi come affaticamento muscolare, nausea, tremori muscolari, crampi e collassi. Gli integratori multivitaminici con sali minerali non servono proprio ad aumentare l’energia, ma a garantire un appropriato apporto di queste sostanze anche in condizioni fisiche particolarmente impegnative.

Se per esempio il sodio può essere integrato semplicemente salando più del solito le pietanze o aggiungendo un pizzico di sale nell’acqua che si beve, aumentare l'apporto di altri sali come Potassio e Magnesio solo con la dieta non è così semplice.

In particolare, il Potassio è un minerale utile per la trasmissione degli impulsi nervosi, la contrazione del muscolo cardiaco, la produzione di energia, il mantenimento dei normali livelli pressori. Integrare il potassio è utile come preventivo contro l’ipertensione, le sindromi cerebrovascolari ed alcune malattie degenerative.

Il Magnesio è un minerale essenziale nella nutrizione umana: esso è coinvolto in diverse funzioni biologiche, soprattutto per il buon funzionamento del sistema nervoso. Una carenza di Magnesio può portare a stati ansiosi, eccessiva irritabilità, stanchezza cronica, lievi depressioni, estrema sensibilità e nervosismo, ipertensione, problemi digestivi, diminuzioni delle difese immunitarie.

Durante lo sport può essere utile anche assumere sostanze antiossidanti, quali Taurina, Coenzima Q10 e Vitamina C, per contrastare la formazione di radicali liberi e favorire il normale funzionamento delle cellule. 

Quando si sceglie l'integratore multivitaminico è bene sceglierne uno adatto alle proprie esigenze: per chi fa sport, per adulti, bambini, senior, integratori specifici di potassio e magnesio. 

Curiosità:

In condizioni fisiologiche di riposo, a temperatura ambiente, le perdite di acqua e sali con la sudorazione sono inferiori ad 1 ml/min. Con l'attività fisica e l'aumento della temperatura queste perdite possono arrivare a 15-25ml/min.

 

linee e prodotti consigliati
Multicomplex Sport
Multicomplex Vitality
Multicomplex Adulti

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.