ESI Quality since 1975

Cura della pelle in estate: come proteggerla

6 min
di Federico Balocchi

Con il caldo, la pelle viene maggiormente esposta agli agenti atmosferici. Prendersi cura della pelle in estate e dedicarle la giusta attenzione, diventa quindi, indispensabile. L’arrivo della stagione estiva permette infatti di passare più tempo all’aria aperta con tutti i benefici, ma anche i rischi, che questo comporta per la nostra pelle. 

Con l’arrivo dell’estate si torna a praticare sport all’aria aperta, trascorrere lunghe giornate al mare o compiere gite in montagna e questo è senza dubbio rigenerante per il corpo e per la mente. Allo stesso tempo però la pelle viene esposta alle radiazioni solari per molto tempo e spesso senza la dovuta protezione.

Rischi e benefici dell’esposizione solare

Gli effetti positivi dell’esposizione solare sulla pelle non si limitano di certo all’abbronzatura. Anche se fa piacere a tutti sostituire il pallore tipico dei mesi invernali con un bella carnagione ambrata, la luce solare porta benefici ben più importanti. Innanzitutto le radiazioni solari promuovono la produzione endogena di vitamina D, un prezioso alleato della salute di tutto l’organismo.

Questa vitamina, che è ormai considerata un vero e proprio ormone, ha effetti positivi sulla salute delle ossa, dei denti e dei muscoli, ma è anche fondamentale per il buon funzionamento del sistema immunitario. L’esposizione al sole promuove anche sia un maggiore rilascio di ossido nitrico, sostanza importante per il sistema cardiovascolare, sia di serotonina, l'ormone del buonumore, che dona soddisfazione e benessere psicofisico.

Visti questi importanti benefici, verrebbe voglia di crogiolarsi al sole per ore, ma i numerosi effetti negativi legati all’esposizione solare non vanno sottovalutati. I raggi UV sono infatti i maggiori responsabili dell’invecchiamento cutaneo precoce, della comparsa di macchie, eritemi, dermatiti e purtroppo anche dei sempre più numerosi tumori della pelle.

Cura della pelle in estate: come prepararsi all’esposizione solare

La migliore strategia per godere dei benefici dell’esposizione solare, minimizzando i rischi che ne possono derivare, è sicuramente quella di preparare la pelle in anticipo. Spesso infatti si arriva alla stagione estiva con una pelle totalmente impreparata all’esposizione, dopo molti mesi in cui è per lo più coperta dai vestiti.

A questo proposito ESI ha formulato Helioderm, un integratore alimentare a base di Aloe Vera e Rame, con Beta-carotene, Licopene, Coenzima Q10 ed estratto di Carota, in grado di rinforzare le naturali difese della pelle contro i raggi solari dannosi per l’organismo. È consigliabile iniziare la sua assunzione 3-4 settimane prima di esporsi al sole, proprio per preparare la pelle al meglio.

Cura della pelle in estate: cosa fare per proteggerla al meglio

Una volta preparata la pelle, si può iniziare ad allungare in modo graduale il tempo dell’esposizione al sole, evitando comunque le ore centrali della giornata, in cui i raggi solari sono più forti e facendo attenzione anche nelle giornate con cielo coperto. L’abc per prendersi cura della propria pelle si può riassumere in tre semplici, ma fondamentali azioni:

  • proteggere
  • idratare
  • nutrire. 

Oltre al cappello e agli occhiali da sole, la protezione solare è la migliore difesa contro le radiazioni nocive, per cui diventa fondamentale usarla non solo in spiaggia, ma ogni volta che si espone la pelle al sole. È importante scegliere un fattore di protezione adeguato al proprio fototipo, ripetere l’applicazione della crema ogni due ore e dare tempo alla pelle di abbronzarsi con gradualità, evitando pericolose scottature.

Un altro aspetto che non andrebbe trascurato è quello dell’idratazione della pelle, sia dall’interno che dall’esterno. In estate, con le alte temperature, il rischio di disidratazione è maggiore e quindi diventa indispensabile bere con regolarità, evitando però bevande troppo fredde. Anche la pelle, dopo molte ore al sole, ha bisogno di essere idratata e nutrita al meglio. La linea Aloe Vera di ESI, con puro gel di Aloe vera, è un ottimo rimedio naturale per idratare e rigenerare la pelle, aumentando la sua tonicità e contrastando gli arrossamenti, le irritazioni e le scottature.

Per prendersi cura della pelle in estate in modo ottimale, è importante anche consumare i cibi giusti. Una corretta alimentazione contribuisce infatti, a mantenere la pelle in salute, donandole i nutrienti di cui ha più bisogno e rallentando i processi che ne promuovono l’invecchiamento. Fondamentali sono frutta e verdura, ricche di vitamine, sali minerali, ma anche di carotenoidi e polifenoli, ad azione antiossidante e antinfiammatoria. Sono da privilegiare come sempre gli ortaggi e i frutti di stagione, e in particolare quelli di colore rosso e arancione per il benessere della pelle. In estate quindi via libera a carote, peperoni, pomodori, anguria, melone, albicocche, pesche e ciliegie.

Preparare la pelle in anticipo con un integratore specifico, proteggerla sempre con fattori di protezione adeguati, non farle mai mancare i giusti nutrienti e idratarla con regolarità. Questi semplici accorgimenti permettono di godersi al meglio l’estate, senza rinunciare ai benefici offerti dal sole, ma prendendosi cura della propria pelle per mantenerla tonica e in salute a lungo.

linee e prodotti consigliati
Helioderm
Aloe Vera Gel Puro

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.