ESI Quality since 1975

Aloe vera, fra i più efficaci rimedi naturali per le irritazioni da depilazione

8 min
di ESI

Lenire gli arrossamenti post depilazione: ecco come

Caldo, sole e magari mare: l'estate (per fortuna) è proprio questo. Un periodo dell'anno in cui il clima caldo e la libertà offerta dalle vacanze ci portano a indossare abiti scollati, shorts, top, ma anche bikini e costumi da bagno: ecco perché la depilazione in estate viene eseguita più di frequente e richiede una cura ancora maggiore. La ceretta risulta il metodo più utilizzato e probabilmente il più efficace ma, è risaputo, sottopone la pelle a uno stress non indifferente, che si manifesta comunemente con arrossamenti e brufoletti.

Oltre a non essere piacevoli esteticamente, poi, questi ultimi possono provocare fastidiosi irritazioni e bruciori, soprattutto nelle persone con cute sensibile. Come se ciò non bastasse, infine, tali antipatici effetti collaterali si verificano con maggiore frequenza proprio durante la bella stagione. Considerato, però, che è difficile rinunciare alla depilazione in estate (a meno che non rientriamo tra le poche fortunatissime dotate di gambe, braccia e viso totalmente glabri), occorre quindi fare qualcosa per prevenire e curare i disagi connessi all'eliminazione dei peli superflui. In effetti, basta adottare alcuni piccoli accorgimenti e il problema si risolve senza fatica. Vediamo che cosa fare per scongiurare le irritazioni e per lenire gli arrossamenti post depilazione.

La depilazione in estate con la ceretta

La ceretta è un efficace metodo di depilazione e ha dalla sua la capacità di garantire alcune settimane di pelle completamente liscia e vellutata, ma lo strappo rapido delle strisce costituisce uno shock per l'epidermide, soprattutto in aree delicate come possono essere l'inguine, le ascelle e la zona del prolabio. Se utilizzi la ceretta a caldo con il metodo fai-da-te, puoi andare incontro ad alcuni inconvenienti sgradevoli − quali lievi ustioni − per non aver saputo regolare bene la temperatura. Meglio dunque lasciare che se ne occupi l'estetista, mentre tu, a casa, puoi scegliere le strisce depilatorie o la ceretta a freddo che ti mettono al riparo dal rischio di bruciarti.

Per iniziare con il piede giusto le procedure di depilazione, devi innanzitutto provvedere a sollevare i peli incarniti. Si tratta di un'operazione che è consigliabile effettuare un paio di giorni prima, applicando sulle zone da trattare una crema ad azione leggermente esfoliante.

La lunghezza dei peli è poi determinante per la buona riuscita della depilazione: non devono essere troppo lunghi perché, altrimenti, lo strappo si rivelerebbe poco efficace. Per evitare di soffrire senza ottenere i risultati sperati, accorciali con una forbicina facendo in modo che non superino 1 centimetro o poco più. Prima di applicare la ceretta o le strisce, devi procedere a pulire accuratamente la pelle con dei detergenti poco aggressivi per non rischiare di rimuovere il film idrolipidico − cioè quel sottilissimo strato superficiale che protegge la cute dalle aggressioni esterne. Dopodiché asciuga con cura e, per prevenire il sudore (un'eventualità non certo rara quando si esegue la depilazione in estate), cospargi un poco di borotalco. Bene, ora puoi stendere la ceretta o applicare le strisce ricordando che lo strappo deve essere sempre effettuato nel senso opposto a quello della crescita dei peli.

Utili accorgimenti post depilazione in estate

Dopo aver rimosso gli eventuali residui di ceretta, i dermatologi consigliano di applicare una buona crema reidratante e i prodotti a base di aloe vera sono fra i rimedi naturali per irritazioni da depilazione decisamente quelli più efficaci. Questo, però, non è che il primo passo: nelle 24 ore successive, ricorda di evitare l'applicazione di profumi e deodoranti alcolici e l'esposizione diretta al sole; se poi hai una pelle particolarmente sensibile, il divieto può valere anche per una settimana. Se proprio non puoi farne a meno, utilizza dei solari con alto fattore di protezione.

Anche seguendo questi accorgimenti, tuttavia, può accadere che l'epidermide si arrossi ugualmente perché in estate intervengono alcuni fattori particolari che rendono la pelle più sensibile: in questi casi è necessario intervenire con prodotti specifici. Prima però di vedere quali sono i rimedi naturali per irritazioni da depilazione, andiamo a scoprire cosa può irritare un'epidermide depilata da poco.

Evitare i nemici della pelle

E` importante non esporsi al sole poco dopo la depilazione: l'epidermide ha bisogno di qualche giorno per potersi rigenerare e non è in grado di mettere in atto le opportune difese se ti sottoponi alle radiazioni solari. C'è poi il sudore che, come sai, contiene anche sali minerali e dunque può irritare una pelle già provata allo stress dello strappo da ceretta. E che dire del sale dell'acqua marina o delle sostanze disinfettanti e anti alghe che vengono disciolte nelle piscine? Anch'esse hanno un effetto irritante sulla cute. Per non parlare poi degli insetti molesti: difficile resistere al prurito provocato dalle punture delle zanzare, così ci si gratta e la pelle, già di per sé senza grandi difese, finisce per infiammarsi.

Non sempre è possibile tenersi alla larga da tutti questi nemici durante la bella stagione. Quindi, se per caso un incontro ravvicinato con sole, acqua e insetti ti ha creato qualche problema dopo la ceretta... continua a leggere per sapere come rimediare!

Rimedi naturali per irritazioni da depilazione: il gel a base di aloe vera

Abbiamo già consigliato l'applicazione di emulsioni o creme a base di aloe vera per lenire gli arrossamenti post depilazione: potrai ripetere questo trattamento fin quando l'arrossamento non sia regredito o nel caso compaiano brufoletti. L'aloe si dimostra quanto mai efficace per lenire gli arrossamenti post depilazione, visto che possiede proprietà idratanti, emollienti e dermoprotettive. Inoltre contribuisce a ripristinare l'equilibrio idrolipidico dell'epidermide, equilibrio che la depilazione ha alterato.

La formulazione in gel è quella maggiormente consigliata poiché, oltre ad apportare un immediato sollievo, non unge, viene rapidamente assorbita ed è adatta a tutti i tipi di pelle. Sempre tra i rimedi naturali per irritazioni da depilazione, figurano anche dei gel "ricchi" che vedono l'azione combinata di altri ingredienti di origine vegetale − come ad esempio l’olio di Argan, con proprietà elasticizzanti, oppure il Tea Tree Oil, che esercita un'azione antimicrobica, utile specialmente quando le irritazioni siano dovute a punture di insetti.

linee e prodotti consigliati
Aloe Vera Gel con Vitamina E + Tea Tree Oil
Aloe Vera Gel con Argan
Aloe Vera Gel Puro

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.