ESI Quality since 1975

Omega 3: Cosa sono e a cosa servono

4 min
di ESI

Si sente sempre più spesso parlare degli Omega 3, dei loro benefici per la nostra salute e della loro difficile reperibilità nelle diete convenzionali dell’occidente. Ma cosa sappiamo davvero di questi “grassi amici” del nostro organismo? Servono solo a regolare colesterolo e trigliceridi, o determinano altri benefici? Si trova solamente nel pesce azzurro o ci sono altri alimenti che ci posso fornire questo importante nutrimento per l’organismo?

 

Cosa sono gli Omega 3

Come molti altri grassi polinsaturi, sono lipidi buoni che fanno bene all’organismo e non incidono negativamente sul livello di colesterolo nel sangue. Sono grassi polinsaturi molto speciali, detti “essenziali”, ovvero che non possono essere sintetizzati dall’organismo, ma devono essere integrati attraverso la dieta. Il fatto che sono pochissimi gli alimenti che li contengono li rende ancora più preziosi e ricercati.

 

Le caratteristiche degli Omega 3

Tutti gli acidi grassi hanno la funzione principale di mantenere energicamente le cellule dell’organismo. Questi grassi vengono trasportati attraverso i vasi sanguigni verso i vari tessuti, senza però disciogliersi nel sangue. Ma gli Omega 3 hanno una composizione chimica tale da riuscire a mantenere lo stato liquido anche a temperature molto basse, il che li rende tra i pochissimi grassi solubili nel sangue. Questa caratteristica determina alcuni dei principali benefici metabolici.

 

I benefici di una dieta ricca di Omega 3

Dal punto di vista metabolico, il più grande vantaggio di una dieta ricca di Omega 3 è che questi grassi regolarizzano in maniera naturale il livello di trigliceridi e di colesterolo nel sangue, prevenendo patologie molto gravi del sistema cardiovascolare come l’aterosclerosi e l’ipertensione. Infatti il suo effetto fluidificante si traduce anche in una minore aggregazione delle piastrine nel sangue, facendo diminuire il rischio di trombi e svolgendo una funzione ipotensiva sulla circolazione sanguigna. Inoltre è stato attestato che gli Omega 3 hanno un effetto antiinfiammatorio su tutto l’organismo e contribuiscono al benessere della vista per molteplici motivi: favoriscono il corretto flusso sanguigno dei vasi capillari all’interno dell’occhio e sono inoltre parte fondamentale del ciclo vitale dei tessuti che compongono l’occhio stesso.

 

Come integrare la nostra dieta con questi importanti grassi

Gli Omega 3 sono sempre stati associati al pesce azzurro. Effettivamente molte specie di pesci contengono grandi quantità di questo fondamentale lipide, come il salmone, lo sgombro, il tonno, il pesce spada, aringhe e sardine. Ma ci sono tanti prodotti di origine vegetale caratterizzati da una cospicua presenza di Omega 3. Tra questi c’è l’avocado, tutta la verdura a foglia larga, come gli spinaci, e tutta la frutta secca, specialmente le noci e le mandorle, ricche oltre che di Omega 3, anche di Omega 6, altro importantissimo grasso fondamentale per moltissime funzioni corporee.

 

Ricorda l’alimentazione sana

Abbiamo visto come gli Omega 3 sono fondamentali per contrastare l’insorgere di patologie del sistema circolatorio legate ad un apporto eccessivo di colesterolo cattivo e di grassi saturi nel sangue. Per saperne di più leggi il nostro articolo Il colesterolo in eccesso: un problema sottovalutato3.

linee e prodotti consigliati
Omega 3 Extra Pure
Omega V Vegan
Retin Active

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.