ESI Quality since 1975

I 5 sintomi del colesterolo alto

3 min
di ESI

I valori del colesterolo cattivo (LDL) nel sangue dipendono da molti fattori, come lo stile di vita, il consumo di alcol e sigarette, ma soprattutto dipende dall’alimentazione. Dopo i vent’anni è fondamentale tenere d’occhio i livelli di colesterolo nel sangue, perché l’organismo inizia ad essere più soggetto a patologie cardiovascolari tipiche di chi presenta livelli alti di questo grasso, con il rischio che diventino croniche in poco tempo. Ma come possiamo accorgerci di soffrire di colesterolo alto nel sangue?

I Sintomi del colesterolo in eccesso

E’ fondamentale sottoporsi regolarmente a esami del sangue per stabilire che il nostro organismo presenti un livello di colesterolo corretto. In ogni caso ci sono dei sintomi che possono indicare la presenza di un’alta concentrazione di LDL nel sangue. Vediamone alcuni:

  1. Il colesterolo in eccesso può causare difficoltà digestive, soprattutto di alimenti particolarmente grassi. Infatti i grassi in eccesso rallentano l’attività epatica, riducendo l’azione metabolica e incidendo negativamente sulla digestione delle sostanze nutritive.

 

  1. Altro sintomo del colesterolo in eccesso può essere l'intorpidimento di mani e piedi. Questo perché il colesterolo ostruisce le arterie, riducendo l’apporto di sangue agli arti e provocando infiammazioni, intorpidimento e dolori articolari.

 

  1. È molto comune avere problemi alla vista e sentire gli occhi affaticati. Il colesterolo in eccesso si accumula nei vasi sanguigni, intasandoli e rendendo la circolazione sanguigna più difficoltosa, complicando il microcircolo e l’ossigenazione delle cellule dell’occhio.

 

  1. Tra i sintomi più comuni c’è anche la comparsa di macchie cutanee di colore scuro o giallastro e orticaria associata. Queste macchie sono causate da un accumulo di colesterolo nella zona sottocutanea.

 

  1. Tra le persone che presentano alti livelli di colesterolo cattivo nel sangue è molto probabile un indebolimento della forma fisica e delle capacità mentali. Si è molto più sensibili all’affaticamento e ci si sente meno tonici, meno capaci di concentrarsi e poco reattivi allo stress fisico e mentale.

Gli integratori contro il colesterolo in eccesso

Per eliminare il colesterolo in eccesso nel sangue bisogna fare attenzione all’alimentazione e integrare l’organismo con determinate sostanze in grado di rendere più facile lo smaltimento delle lipoproteine LDL. È fondamentale una dieta ricca di grassi insaturi e polinsaturi (come l’olio d’oliva extravergine), così come l’utilizzo di integratori a base di riso rosso fermentato, ad oggi il rimedio più efficace per contrastare gli alti livelli di colesterolo nel sangue.

linee e prodotti consigliati
Normolip 5

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.