ESI Quality since 1975

Intestino pigro e problemi di stipsi in estate: come contrastarli

7 min
di ESI

Quando l'intestino va in vacanza...

Non per tutti, purtroppo, estate e vacanze sono sempre sinonimo di atmosfere rilassate, soggiorni rigeneranti, riposo e tintarella. Chi soffre di intestino pigro e problemi associati, proprio in questa stagione può andare incontro alla cosiddetta stitichezza estiva. Questo accade perché, con il rialzo delle temperature, il nostro organismo tende a disidratarsi più rapidamente – cosa che rende le evacuazioni meno frequenti malgrado il fatto che in estate, grazie al consumo di abbondante verdura e frutta fresca, si introduca un maggior quantitativo di fibre.

È proprio qui che si rende utile l'acqua, uno dei più semplici e indispensabili rimedi per la stitichezza, che conferisce alle feci la giusta consistenza e favorisce il transito intestinale impedendo alle fibre di provocare gonfiore, pesantezza e, appunto, stipsi. L’antipatica stitichezza estiva può accompagnarsi, a sua volta, a tensione addominale, spasmi, affaticamento e altri disturbi. Ecco perché è opportuno intervenire in maniera rapida ed efficace: ti basterà seguire poche semplici regole, per preservare le tue vacanze da fastidi e disagi!

Le cause della stitichezza estiva

È risaputo che soprattutto le donne, in estate, incorrano in episodi di irregolarità intestinale e stipsi. Le variazioni ormonali, il ciclo mestruale, la gravidanza o la menopausa incidono, infatti, sulla funzionalità dell'intestino e, con l'arrivo della bella stagione, la situazione è destinata a peggiorare. Ma anche per gli uomini il caldo e la scarsa idratazione possono bastare, già da soli, a determinare l'insorgenza della fastidiosa irregolarità intestinale. Quando poi a questi fattori si aggiungono i viaggi e gli spostamenti, il fatto di trovarsi lontani dall'ambiente domestico, il cambiamento dei ritmi quotidiani e delle abitudini alimentari, l’alterazione del ciclo sonno/veglia, uniti a una maggiore sedentarietà, determinano spesso l'urgenza di trovare rimedi per la stitichezza.

Rimedi per la stitichezza in vacanza: a tavola

Come abbiamo visto, la prima regola aurea perché anche il corpo possa godere delle meritate vacanze estive è bere tanta acqua. Per questo, appena la stagione calda bussa alle porte, bisogna incrementare la quota giornaliera di acqua (non meno di 2 litri), ed eventualmente aggiungere a essa spremute, estratti, frullati e centrifughe, rigorosamente senza zuccheri aggiunti.

Passando invece a cibi e bevande, andrebbero fortemente limitati:

  • carboidrati raffinati e prodotti lievitati;
  • grassi e insaccati;
  • latte e derivati;
  • alcol e zuccheri semplici.

Dando luogo a un eccesso di fermentazione nell'intestino, gli alimenti sopra citati alterano il microbiota e causano, nel lungo periodo, fenomeni irritativi e processi infiammatori. Prediligi, piuttosto, oltre alle porzioni giornaliere di frutta e verdura fresche, dosi bilanciate di crusca, cereali integrali, bevande vegetali e semi. Questi ultimi – in particolare i semi di psillio e quelli di lino – aggiunti a una ricca insalata, a una macedonia o a un centrifugato fresco, esercitano una funzione regolatrice e riducono gli stati infiammatori mantenendo il tuo intestino in salute.

Buone pratiche e abitudini salutari

Se l'estate significa relax, bagni di sole e buona tavola, tra i principali rimedi per la stitichezza in vacanza non bisogna dimenticare l'attività fisica, da praticare anche nei mesi più caldi dell’anno con una certa costanza. Bici, nuoto, corsa e in generale sport all'aria aperta migliorano, infatti, la circolazione sanguigna, stimolando il metabolismo, incrementando l'attività dei muscoli e favorendo, al contempo, la motilità intestinale. Insomma, bando alla pigrizia e ricorda che una buona dose di movimento quotidiano è un aiuto efficace anche per risvegliare l'intestino pigro!

La risposta che arriva dalla natura

Che tu soffra di stipsi ostinata e cronica, o che invece sia soggetto a occasionali episodi di stitichezza estiva, prima di pensare di acquistare farmaci lassativi, tieni presente che potrai trovare un valido aiuto in rimedi fitoterapici e integratori alimentari a base di erbe.

Il ricorso a lassativi di sintesi è in realtà da sconsigliare per più di un motivo: se, infatti, da un lato si dimostrano particolarmente efficaci nella risoluzione del problema e benèfici per la regolarità dell'evacuazione, dall'altro si tratta pur sempre di medicinali e, come tali, non privi di effetti collaterali. Possono, cioè, provocare: assuefazione, fenomeni di meteorismo intestinale, irritazione del tratto gastroenterico, mancato assorbimento di alcune vitamine e sali minerali, squilibri elettrolitici e, sul lungo periodo, atonia del colon con aumento della stipsi stessa.

Tutto considerato, quindi, soprattutto in presenza di fenomeni occasionali e transitori di stitichezza estiva, è certo preferibile puntare su probiotici e rimedi naturali. In più, i componenti vegetali in grado di contrastare l'intestino pigro, che si rivelano utili rimedi per la stitichezza e rimedi per la stitichezza in vacanza, sono tanti e vari e – combinati insieme all'interno di un integratore – agiscono in sinergia tra loro assicurando un'efficacia ancora maggiore.

Fra gli ingredienti più utili troviamo, per esempio, l'aloe ferox che stimolando la peristalsi intestinale esercita un'efficace azione lassativa, e il tarassaco, erba diuretica e depurativa per eccellenza che aiuta a regolarizzare la funzionalità dell'intestino. Le radici di liquirizia inoltre contengono la mannite, uno zucchero dalle delicate proprietà lassative, mentre la genziana facilita la digestione ed è allo stesso tempo un blando stimolante dell'intestino. Ancora:

  • la cascara sagrada aumenta la peristalsi e ammorbidisce le feci favorendo una corretta evacuazione;
  • la senna in semi e foglie regolarizza il transito;
  • il finocchio e il rabarbaro costituiscono potenti digestivi (indicati anche per contrastare la stipsi);

Si tratta di rimedi assolutamente naturali che, miscelati in preparazioni di erbe polverizzate, vanno a comporre delle pratiche tavolette da assumere all’occorrenza accompagnate da abbondante acqua. In questo modo potrai garantire al tuo intestino la corretta funzionalità, permettendoti di godere al massimo la tua estate e le agognate vacanze!

linee e prodotti consigliati
Le Dieci Erbe + Forte
Le Dieci Erbe Tisana
Le Dieci Erbe Colon Cleanse
Le Dieci Erbe Fibra
Le Dieci Erbe
Psylliox Activ Fibra

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.