ESI Quality since 1975

Scopri perché la melatonina è un efficace integratore per contrastare insonnia e stress

5 min
di Federico Balocchi

L'importanza del sonno. Scopri come la melatonina può essere il tuo migliore alleato.

Il sonno è davvero così importante per il benessere?

Sì, l’importanza del sonno non è un falso mito, ma una verità da tenere ben presente.
Durante il sonno, l’organismo mette in atto tutta una serie di processi di riparazione delle cellule e dei tessuti, che rendono il dormire bene fondamentale per la nostra salute. Il problema è che al giorno d’oggi sempre più persone soffrono di insonnia.

L’insonnia, come si manifesta e come prevenirla

C’è chi fa fatica ad addormentarsi, chi dopo poche ore si trova già con gli occhi sbarrati e chi invece si sveglia molte volte durante la notte. Tutte queste persone non si sentono riposate al risveglio, perché il sonno non ha potuto svolgere la sua azione rigenerante.

Ecco alcuni accorgimenti per favorire un migliore riposo notturno:

• L’alimentazione riveste un ruolo molto importante ed infatti una cena equilibrata e non abbondante può facilitare la digestione ed aiutare il sonno.

Evitare gli alcolici, il caffè, ma anche tè e cioccolato, che contengono sostanze eccitanti.

• Scegliere il giusto cuscino e materasso, e trascorrere le ore prima di andare a dormire facendo attività rilassanti, senza rumori e luci troppo forti.

• Compiere dieci respirazioni profonde appena coricati è infine un ottimo modo per scaricare le tensioni accumulate durante la giornata.

Le problematiche legate allo stress

Lo stress infatti è il principale nemico del sonno, ma è vero anche il contrario. Spesso proprio il fatto di non dormire bene peggiora stanchezza ed irritabilità.
Lo stress e la mancanza di sonno mantengono elevati i livelli di cortisolo durante tutte le 24 ore e questo è la causa di problematiche più serie.

Il cortisolo infatti è un ormone che dovrebbe avere il suo maggiore rilascio nelle prime ore del mattino, per fornire all’organismo l’energia necessaria ad affrontare le attività quotidiane, e dovrebbe poi andare lentamente ad esaurirsi nel corso della giornata.

Quando questo non avviene, si parla di “stress cronico”, una situazione che crea ipertensione e disturbi cardiovascolari, indebolisce il sistema immunitario, danneggia le ossa e le funzioni cerebrali.
Il cortisolo favorisce anche il rilascio di glucosio ed acidi grassi, favorendo l’aumento di peso e problematiche che possono portare al diabete.

Inoltre, la mancanza di sonno fa aumentare il rilascio di grelina, l’ormone che segnala al cervello il senso di fame. Può sembrare strano, ma è scientificamente provato che il poco sonno fa aumentare la percezione dell’appetito.
È quindi evidente quanto sia importante combattere lo stress e cercare di avere un sonno il più regolare possibile.

La melatonina, un prezioso alleato del sonno

Per riuscirci, un prezioso alleato è sicuramente la melatonina.
La melatonina è un ormone prodotto dalla ghiandola pineale, serve a regolare il ciclo sonno-veglia e svolge un’importante azione antiossidante.
Essendo il principale antagonista del cortisolo, può sicuramente aiutare a contrastare gli effetti nocivi del troppo stress.
La melatonina viene prodotta sotto lo stimolo del buio e raggiunge il suo picco tra l’una e le tre di notte.
Il suo rilascio però inizia a calare dopo i 40 anni e addirittura a 60 anni la sua disponibilità è la metà di quando se ne avevano 20. Questo spiega perché, con l’avanzare dell’età, si rende necessaria una sua integrazione.

Dosaggio ed utilizzo della melatonina

A chi è utile quindi un integratore a base di melatonina?

• A chi ha problemi di insonnia, per favorire un migliore riposo.
• A chi svolge lavori notturni, per contrastare la naturale carenza di questo ormone.
• A chi compie lunghi viaggi in aereo, per contrastare gli effetti del jet-lag e recuperare più velocemente i propri ritmi nonostante il cambio di fuso orario. In questi casi è consigliato assumerla per cinque giorni dopo l’arrivo.

Gli effetti benefici non si limitano solamente a questa funzione regolatoria, ma interessano anche il sistema immunitario, in quanto la melatonina promuove la produzioni dei linfociti T, responsabili delle nostre difese.

Si consiglia di iniziare ad assumerne 1 mg prima di coricarsi e di favorire la sua azione non andando a dormire troppo tardi e rendendo la stanza completamente buia.

linee e prodotti consigliati
Melatonin Pura Activ
Melatonin Pura gocce
Melatonin Pura microtavolette
Melatonin Pura gocce con Erbe della Notte

Richiedi campioni omaggio

Trova il punto vendita

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.