ESI Quality since 1975

Trova il punto vendita

Loading…

Tutti i benefici della melatonina per l’organismo

Elimina l’insonnia con la melatonina pura

La melatonina è una sostanza presente naturalmente nel nostro organismo e prodotta dall’epifisi, una ghiandola posta nel cervello. È essenziale per la regolarizzazione del ciclo sonno-veglia e per il naturale rilassamento delle sinapsi, indispensabile per addormentarsi.

Come viene regolarizzata la produzione di melatonina

Questa importante sostanza viene sintetizzata durante le ore di buio notturno. La produzione di melatonina comincia nelle prime ore serali, continua durante tutta la notte con dei picchi nelle ore centrali, per poi calare nei momenti finali con l’arrivo della luce diurna, e terminando del tutto durante il mattino.

La carenza di Melatonina nell’organismo

La produzione di melatonina cambia anche a seconda dell’età. Nei primissimi mesi di vita è molto bassa, aumenta durante l’infanzia, con il picco nell’addolescenza, per poi ridursi con l’età adulta. Oltre all’avanzare dell’età, ci possono essere altre cause che comportano un calo della produzione di melatonina da parte dell’organismo.

Molte persone sono costrette a lavorare in turni di lavoro notturni, sfasando così il normale ritmo sonno-veglia. Anche chi viaggia molto, magari attraversando bruscamente diversi fusi orari, rischia di alterare le fasi di veglia e di sonno, provocando il jet lag.

Le buone abitudini per conciliare il sonno

Per addormentarsi spesso non basta rispettare le normali fasi giorno-notte. Per rilassare le sinapsi, oltre all’azione della melatonina, serve che il cervello raggiunga il giusto rilassamento mentale. Quando siete a letto evitate l’uso di apparecchi elettrici come smartphone e tablet. Meglio leggere un libro o bere una tisana rilassante con estratti naturali in grado di conciliare il sonno.

Prova gli integratori a base di melatonina

Rispetto ad altri rimedi contro l’insonnia, la melatonina è un ingrediente naturalmente presente nel nostro organismo, in grado di incidere positivamente sulla qualità del sonno senza compromettere le nostre attività diurne. Infatti con il risveglio, l’organismo riesce a smaltire naturalmente la melatonina residua, concedendo al corpo l’energia necessaria per affrontare le attività giornaliere.

Basta assumere 1 mg di melatonina la sera prima di coricarsi per stimolare l’addormentamento, conciliando un sonno profondo e continuo, evitando sveglie notturne che alterano le normali fasi del nostro sonno.

Torna ai Consigli di ESI

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.