ESI Quality since 1975

Trova il punto vendita

Loading…

I 3 segreti per dire addio al mal di schiena

rimedi per il mal di schiena

Artiglio del diavolo, succo di barbabietola e addominali forti: come liberarsi dal mal di schiena

 

Cosa c’entrano l’artiglio del diavolo, del succo di barbabietola e l’esercizio fisico per gli addominali? La combinazione di questi tre elementi potrebbe risolvere i tuoi problemi di mal di schiena una volta per tutte!

 

Partiamo dal primo: l’artiglio del diavolo, un analgesico naturale.

Nonostante il nome possa lasciare qualche perplessità, l’artiglio del diavolo è una pianta originaria dell’Africa Sud-Occidentale e utilizzata da secoli nella medicina tradizionale come analgesico e anti-infiammatorio naturale.

Il suo nome così curioso deriva dalla forma dei suoi frutti: escrescenze dotate di robusti uncini che penetrano nel corpo o nelle zampe degli animali procurando ferite molto dolorose e costringendoli a compiere una danza “indiavolata” per l’appunto. In fitoterapia si impiegano le sue radici secondarie, ricche di principi naturali chiamati Arpagosidi utili alla funzionalità articolare. Grazie alle sue proprietà, l’artiglio del diavolo è impiegato in fitoterapia come rimedio contro dolori e infiammazioni causati da tendiniti, artrite, mal di schiena e sciatica.

In commercio, l’artiglio del diavolo è disponibile sia sotto forma di integratore alimentare a uso interno in capsule, sia ad uso esterno come ingrediente di creme e gel per i dolori articolari.

 

Vuoi combattere il mal di schiena? Allena gli addominali!

Un aspetto che molti ignorano quando si parla di mal di schiena è il ruolo fondamentale dei muscoli addominali. Gli addominali infatti aiutano la colonna vertebrale a sorreggere il corpo. Se gli addominali sono deboli o si è in sovrappeso, la colonna vertebrale dovrà fare tutto il lavoro da sola e quindi sarà più soggetta a infiammazioni e patologie varie. Se vuoi liberarti dal mal di schiena inizia subito un allenamento mirato per rinforzare i muscoli addominali. Comincia con piccoli esercizi sempre facendo attenzione a proteggere la zona lombare e via via aumenta l’intensità del tuo allenamento. Insieme agli addominali, abbina sempre degli esercizi di stretching per collo e schiena soprattutto nel primo periodo, quando il dolore e l’infiammazione sono ancora a uno stadio avanzato.

 

Bevi il succo di barbabietola per muscoli e ossa al top!

Un recente studio inglese ha dimostrato che la barbabietola è ricca di proprietà che rinforzano ossa e muscoli in modo naturale. La barbabietola è un vegetale molto ricco di sali minerali come calcio, fosforo, magnesio e potassio. Addirittura, l’estratto di barbabietola inizia ad essere un alimento indispensabile nelle diete degli sportivi. Alcuni test hanno evidenziato che gli atleti che avevano introdotto questo alimento prima di una gara avevano ottenuto prestazioni migliori, probabilmente grazie alla presenza dei nitrati che aiutano cuore e muscoli a lavorare meglio.  

Se vuoi saperne di più per migliorare la salute di muscoli e cartilagine leggi anche l’articolo Come rinforzare le articolazioni con l’alimentazione. Per approfondire il tema dei rimedi naturali contro i dolori alla schiena puoi leggere l’articolo dedicato Mal di schiena e disturbi articolari.

 

 

Torna ai Consigli di ESI

Linee e prodotti consigliati