ESI Quality since 1975

Trova il punto vendita

Loading…

Gambe gonfie e stanche? Combatti la ritenzione idrica con gli estratti naturali

Qualche consiglio per tornare ad avere gambe leggere

Le gambe gonfie sono un problema che colpisce soprattutto gli anziani, a causa dei problemi di circolazione che con l’avanzare dell’età sopraggiungono, ma può colpire anche persone giovani che passano molto tempo in piedi o seduti. Questo gonfiore è causato da un ristagno eccessivo del sangue negli arti inferiori derivato da una condizione di riposo o di attività fisica eccessiva.

Le cause della ritenzione idrica e del gonfiore alle gambe

Il ristagnamento del sangue causa un accumulo di liquidi nei tessuti muscolari, liquidi che il sistema linfatico non riesce a drenare correttamente, causando ritenzione idrica. Anche il caldo estivo può causare un accumulo eccessivo di liquidi nei tessuti muscolari. Infatti il calore dilata i vasi sanguigni, aumentando l’afflusso di sangue alle gambe e facendo diminuire la pressione sanguigna. In questo modo il cuore fa maggiore difficoltà a pompare il sangue dalle gambe, che rimane negli arti inferiori a causa della forza di gravità.

Altra causa delle gambe gonfie e della ritenzione idrica può essere la gravidanza, perché il grave peso incide sul bacino e limita la circolazione sanguigna. Anche le persone sovrappeso tendono ad avere problemi ritenzione idrica. Infatti l’accumulo di grassi nei vasi sanguigni e la mancanza di movimento possono complicare la circolazione sanguigna, causando gambe gonfie.

Come risolvere il problema della gambe gonfie?

La corretta attività fisica è fondamentale per eliminare il gonfiore delle gambe. Infatti il movimento stimola la normale circolazione sanguigna, aumentando il flusso di sangue e aiutando l’organismo a drenare i liquidi in eccesso che ristagnano all’interno del tessuto muscolare.

Molto importante è l’alimentazione. Il consumo eccessivo di sale è tra le cause principali non solo della ritenzione idrica, ma di molte altre patologie legate all’apparato cardiocircolatorio. Meglio evitare cibi troppo salati e consumare alimenti che stimolano la circolazione sanguigna, come Ananas, Mirtillo e Vite rossa.

Anche i massaggi drenanti sono un ottimo rimedio contro la ritenzione idrica e per alleggerire le gambe gonfie dal ristagno dei liquidi. È possibile effettuare questi massaggi con l’applicazione di gel ricchi di principi attivi in grado di stimolare il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Gli integratori contro le gambe gonfie

Puoi beneficiare degli ingredienti naturali in grado di favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso, in comodi integratori alimentari che stimolano la diuresi e il drenaggio dei liquidi corporei in eccesso. Prova i pocket drink o le ovalette e trova la soluzione migliore per sgonfiare le gambe e donare leggerezza all’organismo!

Torna ai Consigli di ESI

Iscriviti ora alla nostra
Newsletter!

Nuovi prodotti in esclusiva, ispirazioni e consigli.